un sito da seguire…….

trovandomi sul litorale romano di Ostia durante le mie passeggiate fotografiche ho fatto una ricerca in internet su i siti che riportano notizie di Ostia. Eccone uno molto intuitivo e ben curato nei dettagli.

riporto qui sotto il link per chi fosse interessato:
http://lamiaostia.com/
via PressSync

Annunci

Eventi ai Porti Imperiali di Fiumicino-Rm

dopo circa 10 anni ritorna un evento che da lustro al sito archeologico di ” Portus ” da tempo dimenticato e visitabile solo 2 volte al mese.
Il nome storico di questo evento che si articola in tre serate interessanti e’
” le Traianee “. Oltre allo spettacolo che e’ gratuito, dietro prenotazione vengono eseguite delle visite guidateo agli scavi. Info al numero 3668947766.

via PressSync

gli antichi romani deturpatori dell’ ambiente….!

Nella sala conferenze di Villa Guglielmi la dott.sa Giovanna Arciprete (archeologa) ha illustrato il loro sistema di vita.

La perfetta organizzazione tra i “ Tutors della riserva e la LIPU” ed il patrocinio del Comune,  con la Pro-Loco di Fiumicino,

hanno avuto il plauso dei partecipanti.

A conclusione della conferenza il presidente della Pro-Loco Giuseppe Larango come promesso ha mostrato il famoso “ sesterzio di Traiano “ raffigurante l’ imperatore e sul retro il porto esagonale.


@wci

Inviato da iPhone

un fine settimana tra storia e relax……..!

dopo il caos di Roma, ci vuole un meritato riposo.

A poter godere, di quanto accennato prima, basta munirsi di pazienza e percorrere la Roma-Fiumicino. Traffico permettendo, in meno di 45/60 minuti si arriva sulla via Portuense n 2329. Il cancello d’ingresso è sotto il viadotto di Via dell’Aeroporto di Fiumicino-SS 296.

l’ area archeologica dei porti di Claudio e Traiano, meglio conosciuta con il nome di “PORTUS”.

@wci

Archeologia industriale “moderna“…!

a Fiumicino non ci si annoia mai.

La spiaggia che all’ incirca 20/30 fa era la meta di un turismo balneare (popolare); con il passare del tempo fu presa in considerazione per trasformarla in turismo di “ classe “.

Un porto turistico dal nome religioso…..della CONCORDIA!

Ad oggi i cittadini pagano il prezzo di una “ discordia “ al limite della decenza religiosa, quasi blasfemica. 

Un rudere di macchina bruciata rappresenta lo stato di degrado in cui versa la zona quasi, ad essere, uno stato simbol!

@wci

l’ uomo si autodistrugge….!

dopo un temporale, con vento a 60/80kmh. onde alte, oltre i 4/5metri ecco come appare la zona della foce del Tevere a Passo della Sentinella, a ridosso del vecchio faro di Fiumicino.

Il mare ha restituito tutta questa mondezza grazie all’ incuria di noi esseri umani che, non capiamo quale danno irreparabile ci stiamo procurando.

Troviamo, resti di mobili, frigoriferi, vestiti, scarpe, bottiglie, plastica, rottami di vario genere per non parlare di sacchi con spazzarura. 

Il Tevere porta al mare di tutto, per renderlo una discarica a cielo aperto.

Quanto potra’ durare questo stato di abbandono?

Non so dare la giusta risposta. Una cosa è certa di questo passo siamo aime al limite della estinzione.

il faro di Fiumicino che potrebbe essere un polo museale del “mare”.

@wci

gli antichi, la terra, l’ambiente…..

il 17 novembre 2018 alle ore 17 a Villa Guglielmi – Fiumicino (Rm)

nella sala conferenze grazie, al patrocinio dello stesso comune-assessorato alla cultura , la dott.sa Giovanna Arciprete terrà una conferenza il cui tema sarà:

“gli antichi, la terra, l’ ambiente“. 

L’ evento è organizzato da Tutors della riserva e dalla Lipu di Ostia.

@wci

ultimi fiori romani……!

Via Oreste Tommasini strada di pertinenza del Municipio II è tra quelle che in anni passati ha avuto la sua importanza, alle spalle del Comando della Guardia di Finanza, anni ‘25/84 ACCADEMIA prestigiosa, trasferita poi a Bergamo.

Chi ne sopporta le conseguenze per  il degrado sono i residenti che, oltre ai miasmi, devono combattere a quello che viene detto, con i ratti o meglio conosciute “pantegane….”.!

I cittadini non meritano un simile affronto, ne va anche, del prestigio di Roma quale, “ Capitale “ di una Italia allo sbando o meglio allo sbando!

@wci

vedimoci ad Ostiaantica…

Ostia tardo-antica: il lusso in tempo di crisi

Il tema trattato oggi 6 nov.2018 dal dott. Carlo Pavolini (archeologo, docente universitario, scrittore) con la presentazione del direttore del sito archeologico, la dott.sa MRosaria Barbera.

  • L’ evento che fa parte di un ciclo di conferenze, ha avuto un seguito notevole di partecipanti, non solo esperti della materia, ma anche, di cittadini sempre più interessati ad un luogo che, merita di essere visitato, si tratta di Ostia Antica (scavi) meta di interesse mondiale.

@wci