“Roma schierata contro pena di morte”

Roma, 2 settembre – Esposta sulla piazza del Campidoglio, su disposizione del sindaco Alemanno, un’immagine raffigurante il volto di Sakineh Mohammadi Ashtiani, la donna condannata alla lapidazione in Iran. Sul manifesto, l’appello “Per la vita di Sakineh”. Il Comune di Roma aderisce così alla mobilitazione internazionale e alla campagna del governo italiano per la liberazione della giovane iraniana.
L’immagine di Sakineh è sulla facciata dei Musei Capitolini, non distante da quella del soldato israeliano Shalit, già da mesi sul Campidoglio. [testo tratto dal sito del Comune di Roma]

Uniamoci a questo appello.

Annunci