Apertura di Tor San Michele – Lido di Ostia (Rm).

il 28 maggio 2017 un evento straordinario; per un solo giorno, riapre dopo decenni la storica torre michelangiolesca.

Tutto cio’ grazie alla caparbieta’ di alcuni cittadini lidensi in particolare Sergio Leoni, presidente onorario dell’Associazione “Tor San Michele Ostium Onlus“.

Nella speranza che, si possa ripetere in modo duraturo nel futuro. @tepare

un uso geniale del pulmino Wolkswagen…..


Il mitico pulmino usato negli anni ’70 appare oggi un mezzo geniale per svolgere diverse attivita’ commerciali.

Lo stupore dei curiosi, non solo acquirenti, ha fatto si che mi sono concesso una pausa dopo una visita al Castello di Giulio II, chiuso da anni e fruibile finalmente in queste giornate primaverili.

La gentile proprietaria di questo pulmino ha dato parere favorevole allo scatto di questa foto, a Lei va un plauso per la geniale intuizione.


@tepare

il castello di Giulio II ad Ostia Antica dopo anni di chiusura

Questa mattina, 8 Aprile 2017 i radioamatori di Ostia hanno messo in campo una iniziativa a dire il vero interessante e singolare. Come promuovere via etere i ” castelli nel Lazio ” ?

La 1ma giornata (primaverile) ha coinvolto il noto castello di Giulio II, a pochi metri dagli scavi di Ostia antica. Chi ha illustrato tale progetto e’ stato Patrizio alias ” Iw0hjq “. Molti sono stati i contatti via etere sia in Italia che da altre stazioni radiantistiche europee. A lui ed a tutto il gruppo radiantistico di Ostia va, il merito di questo lodevole progetto.

@tepare

per il ” nuovo ponte della Scafa ” a Fiumicino

  

Previsti nel periodo prenatalizio giorni di traffico “CAOTICO“.Nei giorni 21 e 22 dicembre 2015, verranno effettuati sondaggi e indagini archeologici per “il nuovo ponte della Scafa”. Lo ha dichiarato l’ass.re ai Lavori Pubblici A. Caroccia. I sondaggi veranno, effettuati in via Monte Cadria tra, l’incrocio di via della Scafa e l’ingresso del cantiere nautico ” Delta Italia “. Nelle date sopra indicate le strade in questione saranno chiuse al traffico.

@tepare

La Necropoli di Porto e’ parte di questa giornata

  
Sabato 12 dicembre 2015 alle ore 10 davanti l’ingresso degli “Scavi dei Porti di Roma” in via Portuense, si terra’ un sitIN , alla quale parteciperanno politici, cittadini, associazioni in particolare il Comitato Promotore sistema archeologico integrato Fiumicino-Ostia con lo scopo di sensibilizzare le “ISTITUZIONI” preposte, a rendere fruibili quotidianamente sia la Necropoli di Porto come pure, i Porti di Claudio e Traiano. La breve distanza dall’aeroporto Leonardo da Vinci, circa 2km. con i suoi turisti in transito darebbe l’opportunita’ di creare nuovi posti di lavoro oltre ad accrescere la conoscenza di un patrimonio culturale e paesaggistico che molte nazioni vorrebbero avere. Quindi: basta con la poca sensibilita’ e lungimiranza nel tenere chiusi, se non in date stabilite, questi siti archeologici, patrimonio dell’ umanita’ con la scusa, “mancanza di personale”, proprio in un momento di carenza di lavoro ed insicurezza. Non ultimo dare ai giovani una speranza “senza SE e MA…….” @tepare

SINGHIOZZO-DAY per il lavoro e la cultura..!!!

 Sabato 12 dicembre 2015 alle ore 10 davanti l’ingresso degli “Scavi dei Porti di Roma” in via Portuense, si terra’ un sitIN , alla quale parteciperanno politici, cittadini, associazioni in particolare il Comitato Promotore sistema archeologico integrato Fiumicino-Ostia con lo scopo di sensibilizzare le “ISTITUZIONI” preposte, a rendere fruibili quotidianamente sia la Necropoli di Porto come pure, i Porti di Claudio e Traiano. La breve distanza dall’aeroporto Leonardo da Vinci, circa 2km. con i suoi turisti in transito darebbe l’opportunita’ di creare nuovi posti di lavoro oltre ad accrescere la conoscenza di un patrimonio culturale e paesaggistico che molte nazioni vorrebbero avere. Quindi: basta con la poca sensibilita’ e lungimiranza nel tenere chiusi, se non in date stabilite, questi siti archeologici, patrimonio dell’ umanita’ con la scusa, “mancanza di personale”, proprio in un momento di carenza di lavoro ed insicurezza. Non ultimo dare ai giovani una speranza “senza SE e MA…….” @tepare” in via Portuense, si terra’ un sitIN , alla quale parteciperanno politici, cittadini, associazioni in particolare il Comitato Promotore sistema archeologico integrato Fiumicino-Ostia con lo scopo di sensibilizzare le “ISTITUZIONI” preposte, a rendere fruibili quotidianamente sia la Necropoli di Porto come pure, i Porti di Claudio e Traiano. La breve distanza dall’aeroporto Leonardo da Vinci, circa 2km. con i suoi turisti in transito darebbe l’opportunita’ di creare nuovi posti di lavoro oltre ad accrescere la conoscenza di un patrimonio culturale e paesaggistico che molte nazioni vorrebbero avere. Quindi: basta con la poca sensibilita’ e lungimiranza nel tenere chiusi, se non in date stabilite, questi siti archeologici, patrimonio dell’ umanita’ con la scusa, “mancanza di personale”, proprio in un momento di carenza di lavoro ed insicurezza. Non ultimo dare ai giovani una speranza “senza SE e MA…….” @tepare

il sogno di Ostia…

….riscattarsi con la ” cultura “….  
….il coinvolgimento e lo scambio di esperienze “letterarie” e’ quello che ci serve in un momento di paura e di tensione……Grazie a Gianni Maritati

dell’ ass.ne cult.le ” Clemente Riva ” che in maniera molto coinvolgente ha saputo presentare questa mattina 29 novembre 2015 tre scrittori lidensi nell’ ambito dell’ evento. “Tra poesia e solidarieta’….”

Fabiana Olivieri 

il Vangelo delle streghe ”

Corrado Croce

Poesia e potere “

Aldo Marinelli

il dolore sordo

@tepare