Apertura di Tor San Michele – Lido di Ostia (Rm).

il 28 maggio 2017 un evento straordinario; per un solo giorno, riapre dopo decenni la storica torre michelangiolesca.

Tutto cio’ grazie alla caparbieta’ di alcuni cittadini lidensi in particolare Sergio Leoni, presidente onorario dell’Associazione “Tor San Michele Ostium Onlus“.

Nella speranza che, si possa ripetere in modo duraturo nel futuro. @tepare

tutto cio’ che fa ” CULTURA “

http://www.youreporter.it/foto_Apertura_straordinaria_di_Tor_San_Michele_-_Lido_di_Ostia_Rm

L’antica via del cinnamomo – MediterraneoAntico

https://mediterraneoantico.it/articoli/archeologia-classica/lantica-via-del-cinnamomo/#

un uso geniale del pulmino Wolkswagen…..


Il mitico pulmino usato negli anni ’70 appare oggi un mezzo geniale per svolgere diverse attivita’ commerciali.

Lo stupore dei curiosi, non solo acquirenti, ha fatto si che mi sono concesso una pausa dopo una visita al Castello di Giulio II, chiuso da anni e fruibile finalmente in queste giornate primaverili.

La gentile proprietaria di questo pulmino ha dato parere favorevole allo scatto di questa foto, a Lei va un plauso per la geniale intuizione.


@tepare

il castello di Giulio II ad Ostia Antica dopo anni di chiusura

Questa mattina, 8 Aprile 2017 i radioamatori di Ostia hanno messo in campo una iniziativa a dire il vero interessante e singolare. Come promuovere via etere i ” castelli nel Lazio ” ?

La 1ma giornata (primaverile) ha coinvolto il noto castello di Giulio II, a pochi metri dagli scavi di Ostia antica. Chi ha illustrato tale progetto e’ stato Patrizio alias ” Iw0hjq “. Molti sono stati i contatti via etere sia in Italia che da altre stazioni radiantistiche europee. A lui ed a tutto il gruppo radiantistico di Ostia va, il merito di questo lodevole progetto.

@tepare

I Domini de Aquino

Aquinas - Cultural and Historic Landscapes

Primo di una serie di volumi programmati sul Lazio Meridionale (per convenzione, la porzione di regione laziale a est e sud-est di Roma), il libro dal titolo “I Domini de Aquino: indagini storiche e topografiche sui castelli della Valle Latina”, sarà presentato in anteprima il giorno 2 Gennaio 2016, alle ore 17, nella patria di S. Tommaso. maniresto caprile 2016

Ai piedi del castello dove vide i natali il più illustre componente di questa famiglia di antica stirpe longobarda, nel borgo di Caprile, precoce casale di Roccasecca, presso la Chiesa delle Madonna delle Grazie, grazie alle attivissime associazioni territoriali  Genesi ed Alta Terra di Lavoro, sarà avviato il ciclo delle presentazioni di un nuovo volume, stavolta incentrato sulle vicende storiche che legano la famiglia de Aquino alla costruzione dei castelli al confine tra Regno di Sicilia e Patrimonio di S. Pietro.

Un tema difficile, trattato mediante l’uso di documenti d’archivio ed…

View original post 386 altre parole